Posted in Artico Eventi Home

AWI premiato al World Press Photo 2020

AWI premiato al World Press Photo 2020 Posted on 23 Aprile 2020

Polar bear mom and cub visit the ice floe and check out flags and equipment next to Polarstern vessel. October 10, 2019, Esther Horvath for The New York Times

Nella notte artica, due orsi polari si avvicinano alla Polar Stern, bloccata nella banchisa …..per dare una sbirciatina alle bandierine che segnalano la presenza di strumenti: sono illuminati da un fascio di luce e la fotografa di bordo, Esther Horvat – ne approfitta per riprendere l’evento. Sono una mamma e il suo cucciolo, già grandicello, che gironzolano nei pressi della nave che sta compiendo la deriva transpolare (vedere il progetto MOSAIC).

Lo scatto ha vinto il primo premio “Foto singola” nella sezione Environment del World Presso Photo 2020, il più importante concorso di fotogiornalismo al mondo. Esther Horvat lavora per l’Alfred Wegener Institut (AWI) dal 2018, dove svolge anche il ruolo di Picture editor.

Eppure nulla indirizzava Esther verso la fotografia – se non una passione per lo storytelling fotografico – perché in realtà aveva intrapreso studi di Business…ma nel 2012 parte a New York dove si iscrive a un corso di Documentary photography (forse all’ICP?) e dal 2015 segue spedizioni polari per raccontare il lavoro dei ricercatori sul campo.

Sembra una favola di altri tempi…. Ma è vero che tutti i più importanti programmi polari hanno un loro dipartimento foto e video dove lavorano professionisti (penso al BAS, per esempio, o all’AAD).

MOSAIC: VIDEO

Getting ready for a helicpoter fly to an ice floe in Arctic Ocean on Polarstern icebreaker of Alfred Wegener Institute for Polar and Marine Research . 30th of August 2017
(c) Harold Hager