Posted in Antartide Artico Eventi Home

RRS Sir David Attenborough: pronto per i test nell’Artico

RRS Sir David Attenborough: pronto per i test nell’Artico Posted on 13 Dicembre 2020

Come il suo omologo australiano Nuyina – anche il rompighiaccio inglese RRS Sir David Attenborough è pronto per i test nel ghiaccio marino dell’Artico (Sea ice trials), programmati per la fine del mese di gennaio 2021.
Il 2 Dicembre il formidabile rompighiaccio è stato ufficialmente consegnato dai Cantieri navali Cammell Laird al NERC, Natural Environment Research Council – committente e proprietario del vascello che sarà gestito dal British Antarctic Survey (BAS).
Per il momento il rompighiaccio si trova ancora nel Galles, nel porto di Holyhead, dove l’equipaggio si sta familiarizzando con l’immensa nave (129 m di lunghezza, 24 m di larghezza, 10.400 tonnellate di stazza, classe polare 4 e 5) – prima di partire per l’oceano artico dove effettuerà i test nella banchisa. Le prove nel mare del nord sono state superate nel mese di ottobre 2020, prima che i cantieri navali consegnassero la nave al NERC (investimento: 200 milioni di sterline). Riguardo alla stazza della nave (10.400 tonnellate): questa equivale al peso di 1400 elefanti o di 10 autobus…..L’equipaggio conta 30 persone e ci sarà posto per 60 ricercatori.

Apro una parentesi per fare un confronto fra le due navi che James Clark Ross utilizzo’ per la sua spedizione in Antartide del 1839-1843HMS Erebus e HMS Terror – e il formidabile, nuovo rompighiaccio RRS Sir David Attenborough. La HMS Terror misurava 31 metri di lunghezza per 8,23 di larghezza e aveva una stazza di 325 tonnellate, mentre la HMS Erebus misurava 32 metri di lunghezza per 8,84 m di larghezza, e la sua stazza era di 372 tonnellate…..RRS Sir David Attenborough è quattro volte più lunga dei due velieri di JC Ross e ha una stazza 32 volte superiore…! Eppure James Clark Ross e il suo amico e collega Francis Crozier scoprirono ed esplorarono vaste aree dell’Antartide orientale da Cape Adare alla piattaforma di Ross, e poi nel mare di Weddell e nel golfo di Erebus e Terror, a est della Trinity Peninsula … (nel 1845 Erebus e Terror furono scelte per la spedizione di Sir John Franklin alla ricerca del Passaggio a Nord-Ovest; bloccate nel ghiaccio sin dal settembre del 1846 vennero abbandonate nell’aprile 1848 al largo di King William island. Il relitto della Erebus è stato scoperto nel 2014 e quello della Terror nel 2016). A bordo della RRS Sir David Attenborough ci saranno due imbarcazioni “da lavoro”, battezzate Erebus e Terror (quest’ultima è una chiatta per lo sbarco di personale e materiale).

Il viaggio inaugurale in Antartide del nuovo rompighiaccio inglese è previsto per l’estate australe del 2021; per questa ragione il rompighiaccio RRS Sir James Clark Ross non è andato in pensione ed è tuttora operativo per la stagione 2020-2021 (mentre l’Australia ha ceduto l’Aurora Australis con troppo anticipo ed è stata costretta ad affittare un’altra nave per la stagione in corso perché il Nuyina non è pronto). Per accogliere il nuovo rompighiaccio inglese alla base di Rothera (lo hub del BAS su Adelaide island, penisola antartica) è stato costruito un nuovo molo da 40 milioni di sterline e anche alla base inglese di King Edward Point (KEP) presso Grytviken, South Georgia – è stato necessario modificare l’area di attracco. Foto qui sopra: King Edward Point. (c) Lucia Simion.

QUI SOTTO, INFOGRAFICA DEL RRS SIR DAVID ATTENBOROUGH: Cliccare sull’immagine per scaricare un PDF dal sito del NERC. Copyright dell’infografica: (c) Ben Gillilard, NERC, UKRI.

I due nuovi rompighiaccio RRS Sir David Attenborough e Nuyina sono formidabili strumenti per la ricerca e la logistica in aree polari, con a bordo attrezzature e laboratori sofisticati per svolgere una vasta gamma di ricerche che permetteranno di conoscere meglio l’oceano australe, il ghiaccio marino, le piattaforme di ghiaccio, gli icebergs, la vita sui fondali, il clima polare e l’impatto dei cambiamenti climatici sulle piattaforme di ghiaccio e sulle calotte dell’Antartide.

Foto: (c) DR – INFOGRAFICA: (c) copyright Ben Gillilard, NERC, UKRI e infografica in basso: Guardian. Foto King Edward Point: (c) Lucia Simion